Magna, weekend di formaggi e latticini campani

mozzarella-fior-di-latte-600x400 (1)

A San Domenico Maggiore va in scena un weekend alla scoperta dei formaggi e latticini campani in occasione di Magna, la Mostra Agroalimentare Napoletana ideata e curata dall’architetto Marco Capasso, prodotta dall’Associazione “Guviden – I semi dell’amore”, realizzata in collaborazione con il Comune di Napoli, che narra la storia e le caratteristiche scientifiche e sociali di una delle cucine più famose al mondo.

Sabato alle ore 11, 12, 17, 18  e domenica solo alle ore 11 e 12, ci sarà un percorso guidato alla mostra Magna con degustazione di formaggi e latticini della provincia di Napoli (Fior di Latte di Agerola, Bebè di Sorrento, Caciocavallo silano, Mozzarella di bufala, Scamorza affumicata, Provolone del monaco) con ONAF.

Magna

Per la prima volta in Italia, anche in occasione dell’EXPO 2015, una straordinaria mostra interattiva – voluta dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo, ideata e curata dall’architetto Marco Capasso – che affronta il tema dell’agricoltura e della gastronomia napoletana dal punto di vista storico, scientifico e sociale svelandone tutti i segreti dalla terra al piatto finito, attraverso un percorso museale, articolato in sala multimediali, che guiderà il visitatore a ripercorrere le tappe che il prodotto agricolo compie dall’orto alla pentola ed in fine alla pancia.

Magna è una mostra da ascoltare, toccare, annusare e assaggiare; una mostra per tutti: bambini, adulti, studenti, golosi, appassionati di cibo, cucina ed arte, perché, essa contempla, pure, una collettiva d’arte moderna e contemporanea dedicata al cibo. La mostra, inoltre, è arricchita da un calendario di  week end degustativi, workshop e laboratori, che coprono l’intera sua durata, dedicati ai prodotti tipici campani d’eccellenza e da eventi di vario genere.