Ristoranti per il Capodanno: tutte le scelte a Roma e dintorni

Uno sguardo su Roma per il Capodanno

La tovaglia rossa, i segnaposti hand-made, i fritti vegetali e la tombolata del dopo cena: sono sempre stai questi gli ingredienti di un tradizionale Cenone passato a casa. Ma pare che ultimamente le famiglie preferiscano lasciare il loro salotto e cogliere l’occasione per festeggiare il Capodanno in uno dei tanti ristoranti della Capitale e suoi dintorni.

Capodanno a Roma

Tavolate lunghissime, menù personalizzati, musica di sottofondo e una divertente animazione per salutare il nuovo anno sono diventati i nuovi protagonisti della notte di San Silvestro per famiglie, coppie e gruppi di amici. Se all’inizio festeggiare in un locale poteva sembra formale e poco familiare, negli ultimi anni è invece diventata un’abitudine e i ristoranti romani si organizzano per dare il meglio di sé quanto a piatti gustosi e serate divertenti.

Scegliere il locale giusto non è affatto facile, data l’ampia proposta che caratterizza la Capitale la sera del 31 dicembre, ma se riuscite a capire cosa volete mangiare e in compagnia di chi allora potrete riuscire a prenotare la vostra serata con qualche settimana di anticipo.

Scegliere il menù

I ristoranti per il Capodanno a Roma sono tanti e tutti diversi tra loro. Ovviamente, al di là della zona della città in cui preferite trascorrere la serata, dovrete riuscire a capire qual è la cucina che più vi fa gola. Se siete amanti della tradizione culinaria romana, dovrete optare per un ristorante del centro storico che vi offra cucina tipica senza essere troppo turistico. Potrete cenare nella magica atmosfera di Trastevere o dei vicoli in sampietrini alle spalle di Piazza Navona, per poi lasciarvi andare ad una passeggiata per la città.

Per chi invece ha abitudini alimentari più specifiche, c’è la possibilità di prenotare in un locale vegetariano o vegano, soluzione che fa sempre più gola anche a chi mangia carne ma è incuriosito da questo tipo di cucina. Se invece volete un Cenone originale, potete optare per un ristorante etnico, per un Capodanno speziato e assolutamente innovativo. Vi sembrerà di essere in chissà quale parte del mondo a festeggiare, rimanendo comodamente seduti al vostro tavolo.

Il dopocena in ristorante

Festeggiare Capodanno in un ristorante non significa soltanto sedersi a mangiare, perché i locali della Capitale regalano anche divertenti dopocena a base di musica ed animazione.

Troverete serate fatte su misura per famiglie con i bambini, dove i più piccoli avranno la possibilità di divertirsi al pari dei grandi, ed eventi invece organizzati per i gruppi di amici, dove oltre al Cenone potrete cantare e ballare fino al mattino del primo giorno del nuovo anno. Sta soltanto a voi scegliere dove festeggiare e come.

Dopo di che, non dovrete fare altro che prenotare il vostro tavolo perché, come potete ben immaginare, non sarete gli unici ad avere l’idea di festeggiare il Capodanno al ristorante.

Check Also

L’eleganza del gusto a Roma

Club di Gentiluomini è l’eleganza del gusto