YuChef, in preparazione la terza edizione

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni torna YuChef

La terza edizione di Yuchef arriva dopo il grande successo della scorsa stagione. Un concorso di cucina nato per dimostrare, come dichiarano gli organizzatori: “che si può fare cucina di qualità ai tempi di oggi senza perdere il gusto di ieri”.

Pubblico della seconda edizione di YuChef. Foto di Tolmino Muccitelli.
Pubblico della seconda edizione di YuChef. Foto di Tolmino Muccitelli.

Un’anfiteatro di Fondi pieno fino all’inverosimile ha decretato, senza ombra di dubbio, l’interesse del pubblico verso questa manifestazione che, di anno in anno, si dimostra sempre più attenta alla divulgazione dell’innovazione attraverso la tradizione, senza dimenticare lo spettacolo, componente importante soprattutto per la sfida finale.

YuChef (dal gergo fondano Ju Chef, ovvero lo chef,) concorso culinario ideato e realizzato da Tacabanda, ha aperto le iscrizioni alla terza edizione rivolte ai principianti e agli studenti degli Istituti Alberghieri, non ancora professionisti.

L’originalità del concorso sta proprio nel concetto di ‘mescolare’ ingredienti che rappresentano la tradizione della gastronomia, con le nuove tecniche di cottura rappresentate da modelli innovativi come: cucina a induzione, forni a vapore, planetarie e piccoli elettrodomestici che diventano Chef assistent (piccoli aiuti in cucina).

L’iscrizione è gratuita (chi parteciperà alle selezioni avrà la possibilità di essere sorteggiato per vincere una Planetaria o un iPhone 7). Ogni iscritto deve indicare una seconda persona (mamma, papà, figli, amici e in ogni modo non professionisti del settore) che avrà il ruolo di assistente chef nel corso delle gare. Il primo classificato vincerà un buono di 1500 euro da spendere presso gli store di riferimento.

Per iscriversi consultare la pagina Facebook del concorso. Ricordiamo che la seconda edizione è stata vinta dallo YuChef Benedetto Simonelli, assistito dall’amico Massimiliano Altobelli.