Mr Panuozzo e la tradizione

Mr Panuozzo, la solidarietà si mescola col buono

Napoli oltre ad essere famosa per l’ottimo cibo, è terra fertile anche per progetti di solidarietà. Salvatore Di Napoli (conosciuto come Don Salvatore) e il figlio Daniele, ideatori del brand Mr Panuozzo Pub, hanno voluto celebrare il matrimonio tra il panuozzo.

Una delle eccellenze gastronomiche made in Campania, quindi, si sposa con i piatti tipici della tradizione gastronomica partenopea (ovvero la parmigiana e le polpette) con un’iniziativa di solidarietà rivolta ai reparti pediatrici degli ospedali napoletani.

Uno dei piatti di Mr Panuozzo
Uno dei piatti di Mr Panuozzo

Il locale gestito dalla famiglia Di Napoli (Salvatore veterano della ristorazione e dal figlio Daniele), grazie alla loro abilità faranno gustare panuozzi, panozzetti (lunghi 25 cm, la metà del panuozzo classico, destinati al consumo per una sola persona) e panini fragranti e soffici realizzati con impasto ben lievitato ed idratato, come vuole la tradizione gragnanese.

Panuozzi farciti con prodotti di altissima qualità, nominati e assemblati in modo tale da celebrare la cultura, le tradizioni, il folklore napoletano (c’è, ad esempio, il panino intitolato ad Eduardo De Filippo, quello dedicato a Pino Daniele, a Vincenzo Salemme, a Biagio Izzo, a Pulcinella, a Massimo Troisi).

Le dichiarazioni

Daniele Di Napoli ha raccontato: “Siamo disposti ad accogliere richieste da parte dei reparti pediatrici degli ospedali napoletani circa l’acquisto di macchinari che servono urgentemente. Il nostro primo passo consisterà nell’acquisto di un defibrillatore pediatrico portatile per il Santobono – Pausilipon (una settimana fa ci è arrivata la segnalazione, pochi giorni dopo abbiamo compilato la pratica propedeutica all’iter che ci consentirà la donazione), ma vorremmo continuare a dare una mano in tal senso anche ad altre realtà. E, soprattutto, motivo per cui rendiamo pubblica questa iniziativa, vorremmo che altri imprenditori si unissero a noi a tal fine“.

Il fine sociale

Così il ricavato della vendita del panuozzo Mammà – farcito con la parmigiana di melanzane (ricetta della mamma di Daniele, nonché moglie di Don Salvatore) – e del panuozzo Donna Margherita – che racchiude le golose polpette della nonna, sia fritte che al sugo, sarà devoluto all’acquisto di attrezzature che potranno migliorare, se non addirittura salvare, la vita di tanti bambini.

Il Panuozzo di Mr Panuozzo Pub - Don Salvatore 1968
Il Panuozzo di Mr Panuozzo Pub – Don Salvatore 1968

Donna Margherita è per l’appunto il nome della nonna di Daniele, mamma di Don Salvatore; il panuozzo con le sue polpette attualmente è il più richiesto tra tutti quelli che fanno parte della vasta offerta del menù di Mister Panuozzo Pub.