Premio Pizza Margherita 2017

Inaugurato il premio Pizza Margherita

Un riconoscimento importante come il Premio Pizza Margherita 2017 dedicato ad uno dei piatti più imitati al mondo, come la pizza. Una gara tra pizzaioli di Napoli e provincia, che ha visto coinvolti ben 60 partecipanti e 15 pizzerie, con una sfida ad eliminazione all’ultima margherita.

Il maestro Giovanni Gallifuoco con le figlie Lella e Linda dell'antica pizzeria Da Pasqualino e 4 classificati al Premio Pizza Margherita 2017.
Il maestro Giovanni Gallifuoco con le figlie Lella e Linda dell’antica pizzeria Da Pasqualino e 4 classificati al Premio Pizza Margherita 2017.

Al primo posto la pizzeria Complesso Masaniello e la sua pizza al baccalà, secondo posto per Peppe ‘a quaglia, terza posizione per la pizzeria Frattini e quarto posto per la pizzeria del cuore di Napoli, Da Pasqualino al Borgo Loreto. Quest’ultima, antica pizzeria nata nel 1928 nel cuore di Napoli e rappresentata dal maestro pizzaiolo Giovanni Gallifuoco con la sua famiglia che comprende anche Linda, l’artista pizzaiola.

La rassegna è stata promossa dal quotidiano “Il Roma” e la serata conclusiva si è tenuta a Quarto, in provincia di Napoli e condotta da Enzo Calabrese con una giuria di eccezione composta da Antonio Sasso, direttore del quotidiano, insieme con Emilio Fede, Gianfranco Coppola, Pippo Papaccioli, Umberto Fornito, Pierino Amore, Michele Romano, Antonio Starita e Dario Duro.

A seguito di un’accurata degustazione delle pizze, confezionate al momento dai maestri pizzaioli in gara, ha espresso l’auspicato verdetto.

A premiare le tre ragazze campane che sono arrivate in finale a Miss Italia, che hanno conquistato fasce nazionali del concorso di bellezza, Paola Torrente, Teresa Caterino, e Maria Cristina Lucci. Le Miss sono state accompagnate dal presentatore campano del premio di bellezza, Erennio De Vita.

La kermesse è stata ravvivata da piacevoli interventi musicali con Cinzia Caserta, Franco Rinaldi (il sosia ufficiale di Edoardo Bennato) ed una special guest: Sal da Vinci, artista di fama nazionale che ha omaggiato gli ospiti presenti con una superba interpretazione del brano Tu sì na cosa grande di Domenico Modugno.

Check Also

Il tour virtuale de L'antica Pizzeria da Michele

150 anni per L’antica Pizzeria da Michele

Un 2020 importante per L’antica Pizzeria da Michele, che compie 150 anni e inaugura i …

Le pizze di Tregrani

Tregrani ed il nuovo concept di pizza

Abbiamo fatto un salto per voi da Tregrani, per approfondire il nuovo concept di pizza …

Pizza del Maema

Maemà, arrivano ” ‘e ppalle ‘e ciuccio “

Una passeggiata nell’alto casertano ci ha portato a Vitulazio, nello specifico da Maemà. Ed è …