Una pizza a 4 mani per il sociale

Unire la solidarietà e il mondo della pizza, rigorosamente fatta a 4 mani, fa si che nascano belle situazioni di convivialità e proposte per nuovi percorsi gastronomici e di collaborazione.

E’ quello che è successo all’evento “Pizze a confronto“, organizzato presso la pizzeria Olio e Basilico di Calvi Risorta (CE), che ha visto protagonisti il pizza-chef resident Giacomo Garau e Pasqualino Rossi, della pizzerie Elite Rossi.

L’evento vede la sua organizzazione a favore dell’associazione culturale “Alas de Esperanza”, che ha visto presenziare allo stesso Michele Iadicicco. Ma ascoltiamo dalle parole dei protagonisti quello che è accaduto:

Quattro le pizze ispirate a questo evento, realizzate appunto dai maestri pizzaioli e nello specifico abbiamo avuto due pizze salate realizzate da Giacomo Garau:

Fior di latte di Agerola, Carciofi stufati, Acciughe di Cetara e scaglie di Ricotta salata sarda

Fior di latte di Agerola, Carciofi stufati, Acciughe di Cetara e scaglie di Ricotta salata sarda
Fior di latte di Agerola, Carciofi stufati, Acciughe di Cetara e scaglie di Ricotta salata sarda

Fior di latte di Agerola, Asparagi freschi e Pancetta tesa

Fior di latte di Agerola, Asparagi freschi e Pancetta tesa
Fior di latte di Agerola, Asparagi freschi e Pancetta tesa

Pasqualino Rossi, ha invece presentato:

Cornicione ripieno di Ragù di Pomodoro e Melanzane, Mozzarella di bufala e scaglie di Parmigiano stagionato 36 mesi

Cornicione ripieno di Ragù di Pomodoro e Melanzane, Mozzarella di bufala e scaglie di Parmigiano stagionato 36 mesi
Cornicione ripieno di Ragù di Pomodoro e Melanzane, Mozzarella di bufala e scaglie di Parmigiano stagionato 36 mesi

e la deliziosa PiZeppola, sua ideazione nata per la festa del Papà, a base di Rum con crema pasticcera e amarene.

PiZeppola a base di Rum con crema pasticcera e amarene
PiZeppola a base di Rum con crema pasticcera e amarene

I vini che hanno accompagnato il pranzo di pizza a 4 mani

Il tutto è stato bagnato dai vini Bariletta, Grillo di Mare e Passito delle Cinque Pietre.

Il devoluto è andato in beneficenza all’Associazione per la missione di Don Carlo Iadicicco e la sorella Jery a Villa el Salvador nella periferia di Lima, in Perù. L’amore per la terra, per il sociale e per le tradizioni gastronomiche, hanno fatto di questo evento food a base di pizza, una giornata da ricordare.

Check Also

Il tour virtuale de L'antica Pizzeria da Michele

150 anni per L’antica Pizzeria da Michele

Un 2020 importante per L’antica Pizzeria da Michele, che compie 150 anni e inaugura i …

Le pizze di Tregrani

Tregrani ed il nuovo concept di pizza

Abbiamo fatto un salto per voi da Tregrani, per approfondire il nuovo concept di pizza …

Pizza del Maema

Maemà, arrivano ” ‘e ppalle ‘e ciuccio “

Una passeggiata nell’alto casertano ci ha portato a Vitulazio, nello specifico da Maemà. Ed è …