Da Gege a Ottaviano

Le vie del gusto per la 3a edizione, successo da Gegè

Metti una sera a cena da Gennaro Pizzano (meglio conosciuto ad Ottaviano come Gegè), per l’evento Le vie del gusto, promosso da Il Mediano, che torna per la 3a edizione, e mettici un po’ di prelibatezze in tavola: ecco che la serata si tinge di gourmet!

Gennaro Pizzano (Gegè)
Gennaro Pizzano (Gegè)

Ed è qui che la serata evento ha visto sommarsi l’impasto a regola d’arte e le materie prime selezionate, per raccontare in cibo una delle eccellenze del territorio della provincia Napoletana, Ottaviano.

La serata è stata inaugurata dalla giornalista e conduttrice televisiva, Sonia Sodano, accompagnata da Carmela D’Avino, direttore de Il Mediano ed allietata dalla musica del Maestro Lino Sabella, con le incursioni del professor Carmine Cimmino e la presenza della la modella e cantante Carla Maddaloni. Non poteva mancare una presenza istituzionale, con Virginia Nappo, Assessore alla cultura del comune di Ottaviano, che per l’occasione ha consegnato il “Premio di Eccelenza” al pizzaiolo Gennaro Pizzano.

A fare da contorno all’evento, le Birre di Kbirr.

Kbirr per Le vie del Gusto
Kbirr per Le vie del Gusto

Il menu della serata ha visto un entrée di antipasti di frittura classica napoletana con un croccchè di patate, un arancino ed una frittatina di 3 tipi di pasta con al centro mantecatura di baccalà.

La provola cotta a paglia e la fuscella di Latteria Sorrentina
La provola cotta a paglia e la fuscella di Latteria Sorrentina

Subito dopo, si è passati agli assaggi dei prodotti di Latteria Sorrentina, e nello specifico una provola affumicata in paglia ed una mousse di latte, chiamata fuscella. Questi primi assaggi sono stati accompagnati dalla birra artigianale Kbirr N’atavot.

La porchetta Campana
La porchetta Campana

Prima di passare alla sorpresa della serata, una deliziosa porchetta nostrana dell’azienda Vassallo, è stata servita in tavola.

Subito dopo si è passati alla degustazione delle pizze e novità assoluta dell’evento è stata la Pizza Sonia, una pizza “dolcemente piccante” con ingredienti della nostra terra di Campania, seguita da una margherita soffice e da un saltinbocca che ha unito porchetta, friarielli e provola.

La pizza Sonia
La pizza Sonia
Saltinbocca friarielli, porchetta e provola
Saltinbocca friarielli, porchetta e provola

Presentata anche la tradizionale Pizza nel ruoto, una marinara aromatizzata dal gusto forte. Le pizze e la porchetta sono state accompagnate dalla Kbirr Cuore di Napoli.

La pizza al ruoto
La pizza al ruoto

A chiusura del pasto, una piacevole sorpresa del territorio, ovvero, la cassata vesuviana.

La cassata vesuviana
La cassata vesuviana

Le vie del gusto insieme con Gegè, giovanissimo e pieno di talento, fanno si che si realizzi l’idea di promozione dell’innovazione nel campo del sapore, basato soprattutto sull’esperienza e la qualità dei prodotti del territorio come il pomodoro San Marzano, la mozzarella di bufala DOP, la porchetta Campana o il baccalà di Somma Vesuviana.

Ricordiamo che Gennaro Pizzano è reduce dal successo della trasmissione “Ricette all’italiana”, striscia quotidiana in onda su Rete 4, condotta da Davide Mengacci e Anna Moroni.