Lo staff di Officina Napoletana con il cantante Andrea Sannino

Officina Napoletana, chiusura temporanea a tutela dei dipendenti

Il problema del CoronaVirus sta attanagliando tutta la nazione (e non solo) ed i ristoratori con coscienza, decidono di sposare la causa del #iorestoacasa tenendo chiuse le proprie attività commerciali.

E’ il caso di Officina Napoletana, la Pizzeria Panineria di Giugliano in Campania (NA) guidata da Stefano Piacenti, giovane imprenditore del mondo del food, che in una nota alla stampa dichiara:

In un momento così difficile per la nostra regione e i nostri cari concittadini, crediamo sia fondamentale fare qualcosa per cercare di limitare i danni. Troviamo assurda la gestione politica del Nostro settore, dove alcuni possono essere operativi ed altri no rispettando delle normative, che comunque non garantiscono al 100% la sicurezza delle persone. Noi stiamo rispettando tutte le normative come da decreto ma preferiamo essere uniti e sperare che altri seguiranno la nostra decisione.

Da oggi Officina Napoletana Pizzeria Panineria è in “chiusura temporanea” in attesa di altre evoluzioni e dati, il Nostro locale nasce con l’idea di aggregazione e momenti di relax che ad oggi non posso essere vissuti a pieno. Siamo vicini alle famiglie che stanno vivendo questa brutta situazione ma Tutti Insieme, con il buonsenso riusciremo a superare anche questa“.

Questa una delle specialità del locale in una foto da Facebook:

Pizza di Officina Napoletana

La nota finale di colore e di gioia partenopea è racchiusa dallo staff di Officina Napoletana in un detto napoletano importante: ‘O Napulitan se fa sicc ma nun more!