Mame Ostrichina e la cucina contemporanea con la cultura japan

Oggi vi vogliamo parlare della nuova fase di Mame Ostrichina a Napoli, il ristorante di Monica Neri che combina la cucina contemporanea e sostenibile con la cultura japan.

La sala riservata di Mame Ostrichina
La sala riservata di Mame Ostrichina

In linea con le nuove norme di sicurezza post emergenza CoronaVirus, il ristorante riapre con una grande novità: la possibilità di prenotare a cena, uno spazio esclusivo e riservato con cameriere dedicato dove si potrà degustare il menu di Mame Ostrichina così come proposto e amato da sempre.

Il menu

Ai piatti sempre in carta diventati ormai celebri come Cenerentolo (Seppia su spuma di patata, olio alla cenere e petali di cipolla marinata) o Carpaccio (Sashimi di pescato del giorno con carciofo in salsa di nocciola e limone salato) si sono aggiunti piatti più propriamente giapponesi come le selezioni di sushi.

Sushi e sashimi tornano protagonisti nella carta di Mame: un’offerta ampia e molto curata che riporta il locale alle origini, quando si chiamava Kukai e Monica Neri con suo fratello Massimiliano, è stata l’avanguardia della cucina giapponese nella città di Napoli. Oggi il menu sushi è disponibile tutti i giorni, dal martedì al sabato, sia a pranzo che a cena, per asporto o consegna a domicilio o da consumare nella bella sala al piano superiore con cucina a vista anche per un aperitivo o una easy dinner.

Sempre più raffinata la selezione delle pokè, nate dall’estro e dalla cultura gastronomica di Monica Neri: 12 proposte, una per ogni segno zodiacale, con la possibilità di comporre la propria a piacimento, per provare gusti e abbinamenti sempre nuovi. Gustose e leggere, originarie della cultura hawaiana – in cui il nome indica il taglio degli ingredienti a pezzi – vengono composte al momento con ingredienti freschissimi a base di riso, insalate, pesce crudo o cotto, frutta esotica, semi e verdure. Si può scegliere la pokè dedicata al proprio segno o quella a cui si sente di appartenere, visto che ad ogni proposta è associata una descrizione.

Anche il momento dell’aperitivo da Mame Ostrichina si veste di novità e gioca con l’abbinamento ai segni zodiacali: la nuova proposta prevede una carta di 12 drink (uno per ogni segno) da abbinare ad un set in stile Mame: 4 pezzi di hosomaki, mini tempura di verdure ed edamame.

Check Also

Enrico Schettino ospite di Kitchen Sound

Kitchen Sound: da Alessandro Borghese in rappresentanza del sushi arriva Enrico Schettino

Pronto ad arrivare sugli schermi di Sky e Now Tv a partire dall’autunno prossimo, a …

Una portata di Jordan Sushi

Dieci anni di Jordan Sushi

Un party per Jorudan sushi, il primo ristorante ad aver portato a Napoli la vera …

Il sushi di Yasu

Primo compleanno tra sushi e fusion per Yasu

Festeggiato il primo compleanno per il sushi & fusion restaurant Yasu di Varcaturo, che dato …