Rada: gli ingredienti speciali dello chef Nunzio Spagnuolo

Oggi vi parliamo di ristorazione, lounge e scenari meravigliosi: è qui che il ristorante Rada di Positano (NA), ha deciso di aprire la terrazza del lounge bar “Fly” affiancata al “beach reastaurant“.

Figlio ristorativo del “Music on the Rocks”, luogo del divertimento immerso nella natura di Positano (il locale è scavato nella roccia) e meta preferita di personaggi appartenenti al mondo del jet set internazionale, la struttura ha deciso di aprire nuovi spazi ampliati e re-stilizzati dove c’è più privacy e intimità per le coppie.

Carpaccio di gambero rosso con fave mela verde e arancio dello chef Nunzio Spagnuolo al Rada
Carpaccio di gambero rosso con fave mela verde e arancio dello chef Nunzio Spagnuolo al Rada

Le dichiarazioni

Lo chef Nunzio Spagnuolo racconta: “Riuscire a stare bene non è proprio così semplice come fino a poco tempo fa credevamo. L’educazione alla salute e al benessere è uno strumento indispensabile di prevenzione che deve partire proprio dai tavoli dei ristoranti. La cura siamo noi: la salute, intesa come stato di benessere “globale”, può realizzarsi solo attraverso il concorso di tutti, chef compresi! Per questo ho deciso che il menù del “Rada Beach” sarà composto da piatti semplici – alcuni healthy, altri della tradizione -, aventi come ingredienti prodotti italiani“.

Tra gli esempi di piatto abbiamo il Beach Sandwich farcito con tartare di tonno, zucchine alla griglia e nduja piccante, oppure i paccheri con frutti di mare, limone e pane profumato, o le classiche polpette della nonna.

Check Also

Astice alla griglia con caponatina di verdure e salsa bernese allo zafferano

Nunzio Spagnuolo e Rada, per un nuovo trend culinario

In una località ad alto tasso di bellezza, ovvero Positano, esiste un posto ove l’armonia, …

Lascia un commento