La Margherita si fa in… sei gourmet

Subito dopo il lock-down sembra bello ritrovarsi e riscoprire il sapore della vita, con gusti ritrovati, ed è così che i fratelli Salvo, presentano il nuovo menu pizze.

Montanara gourmet
Montanara gourmet

Un gusto che mescola la tradizione della pizza Made in Naples ai sapori propri della cucina gourmet, restando fedele ai principi di un’offerta di qualità ma assolutamente accessibile. L’idea è quella di valorizzare la pizza, a partire dalla Regina, la Margherita. Ma si fa presto a dire Margherita, verrebbe da aggiungere con la tra le mani il nuovo menu e infatti, la Regina delle Pizze si moltiplica, dando vita a una selezione di ben sei varianti, che combinano in modo completamente diverso i tre elementi fondamentali: pomodoro, olio e latticino, tutto campano doc, ma rivisitato in maniera assolutamente innovativa.

Le dichiarazioni

“La Margherita è la pizza per eccellenza – spiega Salvatore Salvo – ed è per questo che abbiamo deciso di celebrarla creando una sezione dedicata, poiché a seconda della combinazione delle materie prime, il sapore è totalmente diverso; questa carta delle Margherite è il risultato di tanti esperimenti come quelli fatti con il Pomodoro Caramella di Nola”.

Ma ogni menu che si rispetti, prevede una selezione di antipasti e anche qui si è deciso per un ampliamento della scelta che esce dal menu classico e tradizionale dando vita a nuove alternative: vedi, ad esempio, il panino con pasta di pizza; il tris della tradizionale montanara condita con tre pomodori completamente diversi; sino alla reinterpretazione del più classico scagnuzziello.

“E poi la Margherita di mare, che esprime il concetto di mare attraverso il gusto di estratti e creme di mare che danno colore e sapore alla pizza, ti affidi al gusto, insomma, più che alla vista abbandonandoti al sapore. Naturalmente sempre nel rispetto della stagionalità dei prodotti e preferendo sempre materie prime freschissime”. Dal pesce alla carne, che sulla pizza ci finisce con il filetto di manzo marinato alla soia e spezie orientali o, a proposito di nuovi gusti, con la Cipolla in osmosi. Insomma non è solo il cosa, ma anche il come, nella scelta degli ingredienti e del modo di cucinarli.

Infine, i dolci, altra novità del nuovo menu della pizzeria di Riviera di Chiaia dei Fratelli Salvo che per la prima volta sperimentano la loro versione della “pizza dolce”: dall’arte dolce, alla pizza come base della Millefoglie con impasto di pizza, ossia croccante con ripieno cremoso. E ancora, una gustosa pizza fritta con crema di ricotta e miele di castagno, limone e arance e cioccolato amaro.

Check Also

Lo staff di Officina Napoletana con il cantante Andrea Sannino

Officina Napoletana, chiusura temporanea a tutela dei dipendenti

Il problema del CoronaVirus sta attanagliando tutta la nazione (e non solo) ed i ristoratori …

La pizza di Salvo

Salvo riapre con un occhio al gluten free

Metterci il cuore e lasciarlo lì dove tutto è iniziato, coltivando con amore una passione, …

Lascia un commento