Pesto Sorrentino: il basilico con un riferimento alla regalità

Oggi vi parliamo di una novità nata a Sorrento: il “Pesto Sorrentino“. Si tratta di un mix di profumatissimo basilico, noci di Sorrento e Provolone del Monaco, che precisamente nasce nelle cucine di Basilico Italia, dove viene proposto con la scelta di piatti differenti, dove è ingrediente d’eccezione: primi piatti, bruschette o pizze.

Primo piatto con il Pesto Sorrentino
Primo piatto con il Pesto Sorrentino

Accanto a quest’ultimo è possibile trovare il cornetto scaramantico realizzato da uno dei maestri dell’arte napoletana: Ferrigno.

Le dichiarazioni

Maurizio Mastellone, in merito al Pesto Sorrentino ci racconta: “Dopo aver donato le piantine di basilico, questa meravigliosa erba mediterranea, nel cui nome, non a caso, si conserva un riferimento alla regalità (βασιλικόν: regio) ci ha stimolato nella creazione del Pesto Sorrentino, ingrediente aromatico di tanti nostri piatti: fra tutti, pasta, pizza e crostoni.

Per il kit portafortuna abbiamo chiesto a Marco Ferrigno, maestro storico di San Gregorio Armeno, di firmare e realizzare per noi e per i nostri clienti un corno scaramantico che ci accompagni in un bellissimo viaggio nel gusto e nel folklore della nostra terra“.